La meravigliosa cultura nazionale azera, è radicata nel profondo dei secoli,  ha assorbito le migliori tradizioni dell'Oriente e dell'Occidente. Ci sono molte fonti diverse che raccontano del periodo antico della cultura dell'Azerbaigian, dei primi campioni di poesia orale. Le più importanti registrazioni di collezionisti di folklore, materiali etnografici, illustrazioni di artisti contemporanei ci conducono nel mondo affascinante dei  antichi culti -  del’incantesimo poetico, giochi teatrali, danze rituali colorati,favole sagge e ingenui,  che hanno assorbito i motivi totemici e storico- mitologici. Attraggono i frammenti di incisioni rupestri di Gobustan (vicino a Baku, 7000-2000 a.C), i campioni  di iscrizioni Pahlavi, albanesi, arabe conservati sulle parti superstiti delle strutture architettoniche, fonti scritte e reperti relativi alla Albania caucasica,  di questo antico stato sviluppato nella parte settentrionale dell'Azerbaigian.

Foto: Frammenti di incisioni rupestri in Gobustan

Trovati durante gli scavi sul territorio dell'Azerbaigian  dei ogetti  materiali e culturali mostrano che anche nel II millennio a.C, gli antenati di azeri utilizavano  nella vita quotidiana dei ogetti fatti di bronzo, pugnali, asce, cinture, ornamenti in oro, etc.

Nel corso del tempo, il mestiere del fabro  in Azerbaigian si perfezzionava. E nel Medioevo, ha raggiunto il suo livello più alto. Durante questo periodo gli artigiani forgiavano i vari tipi di armi metallici, articoli per la casa: utensili, casse, piatti (azeri sono stati a lungo a cucinare in un paiolo di rame), incredibili gioielli e altri campioni d’arte esperta, molti dei quali sono giunti fino ai giorni nostri.

Foto: Utensili artigiani di bronzo e di rame

Terra del Fuoco, è la patria del popolo azerbaigiano, ha un ricco patrimonio culturale è famosa come terra  della musica incantevole .La musica azera,  ha arricchito  il patrimonio  musicale del mondo, con le sue perle rare,ed  ha una tradizione secolare.

I creatori della musica popolare, hanno creato un patrimonio enorme e ricco continuando queste tradizioni di generazione in generazione,hanno fatto un enorme contributo allo sviluppo della musica azera.Nel’arte  musicale  del’ Azerbaigian hanno  posto dei  generi come canti  nazionali, balli, arte della pietradi  ashug. La parte fondamentale della musica  nazionale di Azerbaigian sono i  mugam. Non è un caso che nel 2003 dalla decisione della UNESCO , il mugam azero è stato incluso nella lista del patrimonio culturale di tutta l'umanità. 

Foto: Artista nazionale  Alim Gasimov esegue  mugham sui primi Giochi Europei 2015 in Azerbaigian